Informazioni su Burkina Faso

Burkina Faso

Il Burkina Faso, “Paese degli uomini onesti”, è situato in Africa Occidentale, nella zona sub-sahariana del Sahel. Conta 15 milioni di abitanti, non ha sbocchi sul mare e può vantare poche risorse naturali e poche industrie. Il disboscamento e la progressiva desertificazione sono causa di terribili siccità che compromettono un’agricoltura già di pura sussistenza. Intorno alla capitale Ouagadougou si è creata una zona di più di 70 km completamente priva di alberi, spogliata dai residenti che usano il legno come pressoché unica risorsa energetica. Il rapido degrado della vegetazione, unita alle precipitazioni torrenziali, e spesso irregolari, contribuiscono all’erosione e alla perdita di fertilità del terreno. Le terre arabili sono solo il 13% dell’intera superficie del Paese. Tutto questo fa del Burkina Faso uno dei Paesi più poveri al mondo, con un’aspettativa di vita ferma a 52 anni e un alto tasso di mortalità infantile. Solo il 37% degli uomini e il 17% delle donne sono alfabetizzati. C’è un medico ogni 30.000 abitanti... Ma il Burkina è anche un Paese affascinante, con 65 gruppi etnici che convivono senza conflitti coltivando culture ricche e diversificate. Le etnie più numerose sono quelle dei Mossi, dei Peul, dei Goumantché, dei Bobo e dei Gourounsi. Le principali religioni sono quella musulmana (50%), quella animista (40%) e quella cristiana (10%).

La capitale Ouagadougou combina modernità e stile di vita tradizionale, dai grandi alberghi, i locali e le sedi di istituzioni internazionali, ai quartieri periferici che tanto assomigliano alla brutta copia dei villaggi. Due grandi manifestazioni internazionali hanno luogo in città, il FESPACO, il festival panafricano del cinema e della televisione, con cadenzia biennale, e il SIAO, la fiera annuale dell'artigianato.





Situazione Politica

Il Burkina Faso è una Repubblica a costituzione democratica. Dalla piena indipendenza ottenuta nel 1960, il panorama politico è stato dominato dalla Organizzazione per la Democrazia Popolare/Movimento del Lavoro. Il periodo successivo all’indipendenza dalla Francia fu caratterizzato da una forte instabilità politica che causò cinque colpi di stato in vent’anni. Il più importante fu quello che nel 1983 portò al potere Thomas Sankara, paladino della lotta contro contro la corruzione, dell’emancipazione femminile, ma soprattutto del miglioramento economico del Paese. Nel 1987 un nuovo golpe pose fine al governo e alla vita di Thomas Sankara. Il Paese visse una difficile transizione verso le riforme democratiche che portarono al riconoscimento ufficiale dei partiti politici e alle elezioni presidenziali. Il 30 ottobre 2014, Blaise Compaoré, uno dei presidenti più longevi d'Africa ha annunciato le sue dimissioni dopo 27 anni al potere. L'annuncio è arrivato dopo che migliaia di burkinabè si sono riversati per le strade per protestare contro il tentativo di cambiare la costituzione, permettendo a Compaoré di restare in carica per il quinto mandato consecutivo. L'attuale situazione politica è ancora in via di stabilizzazione, con il diplomatico Michel Kafando che guiderà il Paese finché non verranno indette nuove elezioni.





Overview
Overview

Overview

QDrum: Reinventare la Ruota

Un oggetto geniale, una tanica di plastica a forma di ruota che può contenere fino a 75 litri di acqua. Si trasporta facilmente trascinandola con una corda. Prodotta dal 1993 in Sud Africa dal suo inventore Pieter Hendrikse, è in grado di cambiare la vita di milioni di persone. Maggiori informazioni : www.qdrum.co.za





Conquistare il Deserto

Antica ed efficace la tecnica agricola dello zaï, che in lingua mossi vuol dire 'fossa'. Consiste nello scavare buche profonde 30 cm e larghe 20, riempirle di sterco di capra misto a cenere e foglie secche, e seminarle. Poi si aspetta la pioggia, che le fosse raccolgono fino all'ultima goccia. Nuovo pioniere di questa conquista del deserto è il burkinabè Yacouba Sawadogo. www.theguardian.com www.thepermaculturepodcast.com



Overview
Overview
DONAZIONE




Associazione Fitil Onlus Banca Etica, Roma IBAN IT43P0501803200000011535556 BIC SWIFTCCRTIT2T84A